Roscoff

Questa ridente cittadina è uno dei porti più affascinanti della Francia del nord con i cottage in granito e le numerose ville.

Questa ridente cittadina è uno dei porti più affascinanti della Francia del nord con i cottage in granito e le numerose ville.

Qui si respira appieno la tradizione marinara della pesca, della raccolta delle alghe e del contrabbando grazie ai gabbiani e all’odore pungente dell’acqua salmastra.

Da vedere e da fare

  • Gironzolare per il porto, tipicamente bretone è un’esperienza, fra le navi ormeggiate, le vie con le antiche case degli armatori (molte sono decorate con motivi nautici e incisioni di navi) e angoli molto suggestivi.
  • Un’altra esperienza unica è l’asta del pesce dove si vive tutta la concitazione e il caos di questo evento quotidiano: per assistervi occorre prenotarsi presso l’ufficio del turismo.
  • La Fête de l’Oignon Rose è un evento che si tiene a metà agosto e coinvolge tutta la città con musica, balli e gastronomia. Qui la cipolla è una vera istituzione e per conoscere tutto sul folklore locale e sui venditori itineranti, Onion Johnnies, che attraversavano la Manica per vendere le cipolle rosa di Roskoff alle casalinghe inglesi fate un salto alla Maison des Johnnies.
  • Se amate i trattamenti di benessere e desiderate fare una sosta rigenerante allora potete concedervi una seduta di thalassoterapia con piscine di mare riscaldato, hammam e crema d’alghe.
  • Per sostare in una vera oasi paradisiaca potete recarvi al giardino esotico della città con tantissime specie di piante rare e provenienti da tutti gli angoli del globo.
  • Merita una passeggiata l’isola di Batz raggiungibile ogni 15 minuti con un traghetto.

Mappa

Alloggi Roscoff

Cerchi un alloggio a Roscoff?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Roscoff
Mostrami i prezzi