Huelgoat

Una meravigliosa foresta e un villaggio pittoresco dove tutto ruota intorno alla leggenda di Re Artù.

La Bretagna non è fatta solo di coste selvagge ma anche di meravigliose foreste come quella che circonda il villaggio di Huelgoat: qui aleggiano tantissime leggende che raccontano di un’intricata foresta di alberi secolari come il muschio che ricopre pietre e macigni con insolite formazioni rocciose che hanno solleticato la fantasia di poeti e trovatori.

Come per la foresta di Paimpont anche qui tutto ruota intorno alla leggenda di Re Artù come il Camp d’Artus un forte gallico o le Grotte d’Artus, dove il celebre re si sarebbe fermato per la notte.

Ma i grovigli di rami, i giochi di luce e le pietre evocano anche un mondo di fate, di gnomi e di giganti dove grandi e piccini possono tornare a liberare la fantasia, come per la Grotta del Diavolo o la Roccia traballant, un immenso masso di 100 tonnellate che se toccato nel punto giusto oscilla lievemente.

Consigli

  • Ci sono tanti itinerari da scegliere e ottimi posticini per fare un pic nic: presso l’ufficio del turismo troverete tutti i sentieri segnalati, da quelli brevi alle passeggiate di mezza giornata.
  • C’è anche la possibilità di affittare canoe, kayak, biciclette e barchette sul lago.

Mappa

Alloggi Huelgoat

Cerchi un alloggio a Huelgoat?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Huelgoat
Mostrami i prezzi