Brest

Questa città moderna è stata quasi interamente rasa al suolo durante la seconda guerra mondiale.

Questa città moderna è stata quasi interamente rasa al suolo durante la seconda guerra mondiale ed è caratterizzata da un’urbanistica tipicamente post-bellica con strade rettilinee e moltissimo acciaio e cemento.

Sebbene sia molto vivace e multietnica non presenta grandi attrattive.

Da vedere

  • Il castello di Brest nasce sulle rovine di un maschio medievale e venne fortificato dall’architetto Vauban con bastioni, merlature e torri difensive: oggi ospita il Museo della Marina e dai bastioni si gode una splendida vista sulla città e sul porto.
  • Anche la Tour Tanguy merita una visita soprattutto per l’esposizione di diorami che raffigurano la città prima dello scempio della guerra.
  • Gli amanti degli arsenali possono visitare la base navale con elicotteri e fregate: occorre prenotare in anticipo ed esibire un documento d’identità.
  • Se viaggiate con ragazzi e bambini allora fate una visita a Oceanopolis, il grande acquario della città diviso per ambienti: sottomarino, temperato, tropicale e polare.
  • Potete fare anche una passeggiata a Recouvrance, la zona più vecchia di Brest o lungo corso d’ Ajot dove si potrà osservare un bel panorama di Brest.

Mappa

Alloggi Brest

Cerchi un alloggio a Brest?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Brest
Mostrami i prezzi