Cosa bere in bretagna

Le migliori bevande da provare nel vostro viaggio in Bretagna.

A differenza della Normandia dove il vino è una componente importante della tavola, in Bretagna le tradizioni legate al bere hanno orientamenti decisamente più dolci e variegati.

Sidro

Da grande produttrice di mele la Bretagna è patria del sidro, una bevanda molto popolare, effervescente e con una bassa gradazione alcolica. Ogni zona ha la sua varietà e la sua tecnica di fabbricazione. Il sidro è ideale da accompagnare a carne e pesce.

Tipologie

  • Sec: invecchiato almeno un anno.
  • Pur jus: senza aggiunta di acqua.
  • Mousseux: naturalmente effervescente.
  • Bouché: fermentato in bottiglia.

Birra

Riappropriandosi delle proprie origini celtiche anche la Bretagna ha riscoperto la birra , arrivando ad avere una quindicina di ottimi birrifici artigianali.

Birre da gustare

  • Coreff di Morlaix: ambrata e dal forte aroma di luppolo.
  • Telenn Du: dalla farina di grano saraceno fermentata.
  • Cervoise Lancelot: dal ricco sapore di miele.
  • Blanche Hermine: bianca di farina e malto d’orzo.

Idromele

Il Chouchen era al tempo dei druidi la bevanda degli dei, una bevanda dolce molto alcolica prodotta con miele fermentato diluito, le cui origini affondano direttamente nella cultura celtica e druidica.

Ci sono anche versioni più secche ideali per accompagnare i dolci. È ottimo anche per sottolineare i gusti decisi dei formaggi, sopratutto quelli a base di erbe, molto saporiti oppure con il lardo.