Itinerario nella natura bretone

Un viaggio alla scoperta della natura più incontaminata e selvaggia della Bretagna.

Itinerario nella natura bretone

Percorso: 400 km | Durata: 1 settimana | Periodo consigliato: giugno/luglio

La Bretagna è ricca di parchi naturali protetti, riserve faunistiche, spiagge incontaminate, scogliere selvagge, boschi affascinanti per rigenerannti passeggiate e splendide isole da girare in bicicletta.

Insomma tutti gli ingredienti per una vacanza all’insegna della natura e dell’aria buona.

Tappe principali

  1. Parc Naturel Régional de Briére
  2. Penisola di Rhys
  3. Réserve de Séné
  4. Golfo del Morbihan
  5. Belle-Ile-en-Mer
  6. Lac de Guerlédan
  7. Foresta di Paimpont
  8. Huelgoat
  9. Penisola di Crozon
Golfo del Morbihan

Golfo del Morbihan

Questa baia incredibilmente bella è punteggiata da più di 40 minuscole isole pittoresche.
Belle-Ile-en-mer

Belle-Ile-en-mer

Quest'isola lussureggiante, dal fascino antico, è la più grande e la più strepitosa fra le isole bretoni.
La penisola di Quiberon

La penisola di Quiberon

Questa striscia di terra è davvero il posto giusto per gli appassionati del mare, delle onde e del sole.
Foresta di Paimpont

Foresta di Paimpont

L'antica e misteriosa foresta di Brocéliande è intrisa di leggende su Merlino e Re Artù.
Huelgoat

Huelgoat

Una meravigliosa foresta e un villaggio pittoresco dove tutto ruota intorno alla leggenda di Re Artù.
Penisola di Crozon

Penisola di Crozon

Questo lembo di terra conserva tutto il fascino dell'autentica Bretagna ed è il posto ideale per chi...
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle